Bio

 

Home is not a place, it’s a feeling

Casa non è un luogo, è un sentire

 

Questa frase racchiude perfettamente l’idea che ho di casa e non solo, di qualsiasi ambiente nel quale ci troviamo a vivere ogni giorno.

Ogni ambiente che viviamo non è un luogo ma un rifugio, uno spazio intimo o pieno di vita, dove sentirsi a proprio agio.

Per questo motivo, ogni mio progetto di interior design lo intendo come un viaggio nel quale accompagnare il cliente, sino ad arrivare a realizzare quel rifugio che lo rispecchia.

 

Un ruolo fondamentale nei miei progetti lo ha il Colore.

Per quanto ricordi sono sempre stata attratta dal colore: ho collezionato, fotografato (pagina Lifestyle), dipinto (pagina Arte), ricercato il colore ovunque.

Il colore è un tema potente ed emotivo: i colori che scegliamo dichiarano chi siamo, che cosa amiamo e come vogliamo vivere.

Il colore riesce a trasformare uno spazio in maniera rapida e convincente, per seguire i cambiamenti di necessità, passioni e stati d’animo.

Non è sempre facile scegliere i colori più adatti a noi: la gamma di idee, esempi, texture, materiali, pattern è infinita.

In questa infinità, nel quale ci si potrebbe perdere,  subentra la mia figura che vi condurrà, ascoltando le vostre esigenze, sino ad ottenere la casa a voi dedicata.

L’ispirazione per il colore è ovunque intorno a noi, basti vedere la sezione Lifestyle di questo sito, dove ho raccolto alcuni scatti fatti durante i viaggi.

Penso che anche nelle case bisogna azzardare con i colori che si preferiscono.

 

Si deve diventare fanatici del colore e seguire il proprio istinto.

Non c’è giusto o sbagliato nello scegliere un colore, serve solo identificare uno stile con il quale creare armonia ed equilibrio.

 

 

VALENTINA LASALA


ARCHITETTO

Interior design per passione e, dopo aver conseguito la laurea presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari, Architetto di professione.

Ho creato Feeling at Home nel 2018 per condividere tale passione e affinchè essa diventasse un lavoro a tempo pieno.

In particolar modo, l’utilizzo del colore è l’elemento cardine nella mia progettazione: l’amore per il colore è nato attraverso la fotografia e la pittura e, successivamente, ho deciso che sarebbe diventato l’elemento principale all’interno dei progetti di interior. 

Ho frequentato diversi corsi di specializzazione e aggiornamento:

– Master in “Progettista di Architetture sostenibili – Esperto in nuove tecnologie” organizzato dall’Istituto Nazionale di Architettura, Roma;

– Master in Facility, Property e Real Estate Management  “New Real Estate Manager: un nuovo concetto di benessere psicofisico nelle città e nel luogo di lavoro” organizzato dall’Università La Sapienza, Roma.

 

 

“Sin da piccola la mia mente è stata attratta dal creare, dall’accostare colori e dal modellare materiali. E cosa non combina meglio questi elementi se non l’Architettura? La mia terra, la Puglia, mi ha offerto tanti punti di ispirazione e mi ha consentito di raggiungere il traguardo della laurea e avere uno studio di architettura. Roma, la città che ora mi ha accolto, mi ha portato a specializzarmi in un costruire sempre più consapevole e sostenibile e mi dona ogni giorno infiniti spunti per sviluppare la mia creatività  nella speranza di riuscire ad emozionare le persone che incontro”

 

 

Qui accanto troverete il collegamento al mio sito interamente dedicato alla pittura  (I colori delle emozioni), per chi ha piacere di saperne di più.    

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Specializzate in interior design roma, architetti a roma, feeling at homre roma